Tag

, , , , , ,

discarica«Nel Piano regionale rifiuti da poco approvato abbiamo inserito nuovi limiti e vincoli a tutela del territorio, ma questi non trovano attuazione nelle procedure già avviate prima dell’approvazione del nuovo Piano». Lo ha detto l’assessore all’Ambiente, Claudia Maria Terzi, in merito alla procedura di Autorizzazione integrata ambientale per la discarica per rifiuti contenenti amianto di Ferrera Erbognone, proposta dalla società Acta.

«Il risultato dell’approfondimento giuridico in questo caso – ha ammesso Terzi – non è stato quello atteso da me, dal Consiglio regionale e dal territorio. In ogni caso, la sentenza del Consiglio di Stato circa la vicenda di Malagnino (Cremona) ha aperto una breccia in cui voglio incunearmi per estendere l’applicazione dei criteri più tutelanti. Per farlo, ho chiesto agli uffici regionali di provvedere alla valutazione della discarica di Ferrera come se il nuovo Piano fosse già vigente, nonostante il parere di esito diverso dell’Avvocatura regionale».

Legambiente, per bocca di Renato Bertoglio, se la prende con la Regione. «Dopo quattro anni dalla presentazione della domanda, la Regione non è riuscita a raccogliere e far valere le richieste del territorio, che chiedeva una corretta pianificazione di questi impianti – dice l’esponente di Legambiente – Seppur necessarie in una fase di transizione per eliminare l’amianto, queste discariche dovevano essere dimensionate sulle necessità locali, non gestite solo da interessi privati e con la partecipazione dei cittadini. Ora, prima della discarica, dovranno fare il buco. Sì, perché adesso c’è solo territorio agricolo e per interrare l’amianto si dovrà scavare: altra assurdità o meglio affare per chi interviene».

Legambiente teme anche l’autorizzazione per l’altra discarica, quella di Cava Manara: «Così saremo l’unica provincia lombarda con due discariche, mentre la maggior parte non ne ha. A chi dice che l’autostrada Broni-Mortara porterà crescita economica, chiediamo se ora comincia a capire quale tipo di crescita si prospetta per questa provincia».

Annunci