Tag

, , , ,

Ami TromelloS’intitola “Lümaga, lümaga, tra fora i còran” la nuova “storia lomellina di corni, cornini e cornetti” del gruppo teatrale Associazione maggengo italiano (Ami). La commedia sarà messa in scena venerdì 8 maggio, alle 21, sul palco del teatro-oratorio San Luigi di Tromello. Repliche previste il 9, 10, 15 e 16 maggio.

Il pubblico tornerà ad applaudire Alfio Castiglione, che è anche l’autore della commedia, nei panni di Berto il bracconiere, Daniele Cristiani (Gina la Chiavato), Pierangelo Colombani (Pinota), Gabriele Ferrari (Angiòla), Antonio Castoldi (il signor Battista, lo “Zufolo d’oro”), Antonio Rossi Borghesano (il campagnòn, cioè la guardia campestre), Fabio Prigioni (Gaspare), Stefano Simini (Rachele e Pino), Claudio Giorgi (Tori la Tromba), Adam Tondelli (Virosia), Massimiliano Tondelli (Pipìn al Mot) e il gruppo di monellacci Martina, Giulia, Stefano, Giovanni, Chiara, Giovanni Geo, Chiarabà, Giosà e Camilla. Suggeritrice Rosella Cappa, costumista Rosy Andreoli, truccatrice Marisa Dondi, “buttafuori” Mariuccia Vicario, tecnico luci e audio Diego Brischigiaro, scenografie Giancarlo Bindolini e montatori i fratelli Tondelli.

Nelle varie serate non mancherà il ricordo di Carlo Grigioni, fondatore della compagna morto due anni fa.

Prenotazioni al Caffè della Torre di piazza Campeggi (327.0283989).

Annunci