Il Trap, Totti e gli asparagi di Cilavegna

trap

Giovanni Trapattoni in Lomellina per assaggiare i prelibati asparagi rosa. L’ex commissario tecnico della Nazionale ed ex allenatore di tante squadre di serie A e straniere ha fatto tappa dai parenti a Gravellona e poi ha proseguito con alcuni amici per l’agriturismo Tenuta Molino Taverna di Cilavegna. Immancabili le fotografie e gli scambi di battute con i clienti del ristorante gestito dalla famiglia Banfi (nella foto, con il Trap). Fra loro, Michele Magli, difensore del Csd Ferrera.

Il “Trap” ha parlato di calcio senza tanti complimenti – racconta Magli – Ha parlato della diatriba in casa Roma fra Totti e Spalletti: non si è schierato, ma ha sottolineato il fatto che Spalletti è un allenatore che non è mai stato giocatore e che di conseguenza fatica a comprendere le ragioni di un giocatore, soprattutto se è una bandiera come Totti.

Al termine del pranzo Trapattoni si è dimostrato molto disponibile a dialogare con i clienti. «Ha ricordato – aggiunge Magli – di quando allenava campioni come Roberto Baggio, Del Piero e Rummenigge: senza tanti giri di parole ha detto che oggi non vede fuoriclasse simili nel nostro campionato di serie A».

Pubblicato da Umberto De Agostino

Giornalista (collaboratore del quotidiano La Provincia pavese) e autore per Fratelli Frilli Editori (Il brigante e la mondina, La contessa nera, Manzoni e la spia austriaca). Direttore dell'Ecomuseo del paesaggio lomellino e del Sistema bibliotecario della Lomellina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: