Tag

, , , ,

chorus-sanctii-laurentii2Il primo nucleo vocale del “Chorus Sancti Laurentii” si è formato a Galliavola, nella chiesa di San Lorenzo Martire, per rispondere all’invito di monsignor Elio Caspani, allora reggente la parrocchia, con un impegno che abbinasse alla liturgia, da lui magistralmente condotta, una musica ben concepita ed esteticamente ben eseguita.

Ben presto chi ha accettato questo invito ha scoperto, oltre al piacere di cantare insieme, che lo studio del canto è in realtà un percorso di educazione al bello, la tensione a un’armonia che eleva e sollecita lo spirito. Naturalmente nulla sarebbe stato possibile senza la volontà, la pazienza e la competenza del maestro Antonio Battista, che ha saputo forgiare la capacità dei singoli mettendoli in condizione di arrivare a produrre un fatto musicale compiuto.

La fatica è stata molta, poiché i novelli coristi mostravano sì grande entusiasmo, ma nessuna competenza musicale, anzi, un timore reverenziale verso il pentagramma, il cui linguaggio era ai più del tutto sconosciuto.

Venuto a mancare monsignor Caspani, anche il percorso di servizio nella Chiesa di San Lorenzo Martire ha esaurito la propria spinta vitale. Però rimaneva vivo il desiderio di continuare lo studio della musica come ricerca di armonia e spiritualità. Nel 2011 è stata trovata una nuova “casa” a Lomello, nell’ex chiesa di San Rocco, grazie al sostegno delle varie giunte comunali. Poi l’avventura è continuata con rinnovato slancio con l’arrivo di nuovi coristi ben determinati.

Alla fine di settembre 2013, per unanime volontà, si è costituita l’associazione “Chorus Sancti Laurentii”, con finalità di promozione sociale, civile e culturale, avente per oggetto, in particolare, lo studio e l’esecuzione di ogni genere di musica polifonica, corale e strumentale. L’associazione intende promuovere manifestazioni, concerti, seminari e corsi musicali proponendosi di diventare un riferimento in Lomellina per chi fosse attivamente interessato alla musica come corista o strumentista, o semplicemente come fruitore. A tale fine è previsto che si sviluppino accordi, convenzioni e attività di sostegno verso le realtà già operanti sul territorio. E’ socia dell’Ecomuseo del paesaggio lomellino.

Dal 2012 sono attivi corsi di canto corale a cura delle maestre Veronica Fasanelli e Yoko Noda. Recentemente alla guida del gruppo corale è arrivata la maestra Yuko Boverio, che ha preso il posto di Antonio Battista.

Intensa l’attività concertistica di questi anni: dalla polifonia quattrocentesca al madrigale, dal barocco al Romanticismo con alcune incursioni nel Novecento.

Questa la formazione del coro lomellino

Direttore: Yuko Boverio
Preparazione vocale: Yoko Noda

Soprani: Elisa Broveglio, Arianna Costa, Isabella De Giorgi, Enrica Fasani, Luisa Fasani, Katia Fidanza, Ornella Lopena, Cecilia Paolino, Ivana Zanella.

Contralti: Patrizia Biscalchin, Maria Farinazzo, Agnese Figgiaconi, Alessandra Longo, Nadia Maruzzo.

Tenori: Davide Agapito, Carlo Biscaldi, Marco Broveglio, Francesco Paolino, Vito Paolino, Alejandro Wald.

Bassi: Stefano Boverio, Alessandro Broveglio, Luca Rossi, Ivan Greguoldo, Roberto Zanetti.

Per chi fosse interessato: 333.4209626.

Annunci