Soprintendenza, l’Ecomuseo è pronto per le visite ai castelli!

Carlo Catacchio, neo soprintendente all’archeologia, alle belle arti e al paesaggio per la provincia di Pavia, ha visitato Gambolò suggerendo un circuito turistico incentrato sui castelli della Lomellina. L’idea, però, è già concretizzata da diversi mesi dall’Ecomuseo del paesaggio lomellino, il cui presidente Francesco Berzero ha scritto allo stesso Catacchio. «L’Ecomuseo – spiega Berzero, sindaco di Breme – sta organizzando visite nei castelli della zona attraverso il progetto “Lomellina, la piccola Loira”: abbiamo iniziato ad aprile raccogliendo finora oltre 500 visitatori, di cui molti provenienti dai territori limitrofi come il Milanese e il Piemonte. Lo scopo di mettere in rete … Continua a leggere Soprintendenza, l’Ecomuseo è pronto per le visite ai castelli!

Le peripezie di Fra’ Cipolla nella patria della “rossa”

Attori amatoriali di tutte le età, dai 14 agli 81 anni, sul palco con “Teatro in Laumellum”. La compagnia teatrale di Lomello replicherà a Breme la celebre novella “Fra’ Cipolla”, inserita nel Decamerone di Giovanni Boccaccio. Lo spettacolo è in agenda domenica 27 novembre, alle 21, nella sala polifunzionale di via Po. Celeberrima la figura del frate, che nel 1984 Alberto Sordi interpretò nel film “Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno” di Mario Monicelli: a Breme prenderà le forme di Mario Milanesi. Poi il numeroso cast che va dall’adolescente Hysni Laci (Arcibaldo) al veterano Giuseppe Berri, 81 anni, che anni fa aveva tradotto … Continua a leggere Le peripezie di Fra’ Cipolla nella patria della “rossa”

Due abbazie benedettine unite per un giorno

 

Abbazia1
L’abbazia benedettina di San Pietro, oggi sede del Comune di Breme

Due luoghi sacri che hanno scritto la storia religiosa e non del Nord Italia per lunghi secoli. Oggi (sabato 11 giugno) rivivranno i percorsi millenari delle abbazie benedettine dei santi Pietro e Andrea della Novalesa, in val di Susa (Torino), e di Breme, già dedicata a san Pietro e ora sede del municipio e dell’asilo infantile. Alle 15 nel chiostro dell’antica abbazia di Breme sarà inaugurata la mostra fotografica “L’abbazia di San Pietro in Breme: un percorso di fede e di storia tra la Lomellina e l’Europa”, realizzata dal Comune e dall’Accademia di San Pietro, coordinata dal parroco don Cesare Silva. Continua a leggere “Due abbazie benedettine unite per un giorno”

Il maremmano adottato dai bambini

abrUn pastore maremmano adottato e sfamato da un paese intero, Breme, in Lomellina. Ora la commovente storia di Barnaba, nome del santo patrono imposto al cane, è raccontata anche dai bambini della scuola elementare, che hanno scritto a modo loro la storia del randagio diventato il simbolo di Breme. L’animale, dal pelo bianco e di circa 50 chilogrammi di peso, era stato visto aggirarsi per la prima volta nelle campagne fra le cascine Cascinetta e Rinalda, verso Candia. In seguito, Barnaba si è avvicinato al centro abitato.

Continua a leggere “Il maremmano adottato dai bambini”

Breme capitale dell’artigianato

 

Breme abate & sindaco
L’abate Donniverto dichiara aperta la mostra e consegna le chiavi di Breme al sindaco Berzero

Taglio del nastro per la 39esima Mostra dell’Artigianato, Commercio e Agricoltura, inaugurata stamattina e aperta fino alle 18 nei locali della millenaria abbazia benedettina di Breme (ingresso gratuito). Oltre 120 espositori, provenienti da tutto il Nord Italia, hanno aderito all’iniziativa organizzata, come sempre, da Comune e Polisportiva Bremese portando importanti novità sia a livello qualitativo sia artistico. «Alcuni artigiani realizzeranno i loro prodotti in diretta sotto gli occhi dei visitatori», dice il sindaco Francesco Berzero. Inoltre, in concomitanza, per le vie del paese si svolge la tradizionale Fiera di Primavera con oltre cinquanta bancarelle. Continua a leggere “Breme capitale dell’artigianato”