Campi Raudii va bene, ma dove esattamente?

Dal capitolo “I Cimbri, un popolo annientato” del mio libro Fatti d’arme e condottieri in Lomellina. Duemila anni di battaglie Parte terza La località dove avvenne lo scontro è detta, dalle fonti latine, Campi Raudii. La quasi totalità dei libri di storia antica parla di una zona attorno a Vercelli, perché Plutarco fa esplicitamente il nomeContinua a leggere “Campi Raudii va bene, ma dove esattamente?”

Caio Mario, il salvatore di Roma (e della Lomellina)

Dal capitolo “I Cimbri, un popolo annientato” del mio libro Fatti d’arme e condottieri in Lomellina. Duemila anni di battaglie Parte seconda Siamo verso la fine del 103. Mario è a Roma per assicurarsi una nuova elezione al consolato, quando giunge la notizia che i Cimbri e i Tèutoni, dopo alcune sconfitte subìte in Spagna eContinua a leggere “Caio Mario, il salvatore di Roma (e della Lomellina)”

Cimbri e Tèutoni minacciano Roma (e la Lomellina)

Dal capitolo “I Cimbri, un popolo annientato” del mio libro Fatti d’arme e condottieri in Lomellina. Duemila anni di battaglie Parte prima Alla fine del II secolo a. C. Roma è minacciata da due popolazioni di stirpe germanica, i Cimbri e i Tèutoni. Riappare lo spettro dei Galli di due secoli prima, tanto coraggiosi daContinua a leggere “Cimbri e Tèutoni minacciano Roma (e la Lomellina)”