Soprintendenza, l’Ecomuseo è pronto per le visite ai castelli!

Carlo Catacchio, neo soprintendente all’archeologia, alle belle arti e al paesaggio per la provincia di Pavia, ha visitato Gambolò suggerendo un circuito turistico incentrato sui castelli della Lomellina. L’idea, però, è già concretizzata da diversi mesi dall’Ecomuseo del paesaggio lomellino, il cui presidente Francesco Berzero ha scritto allo stesso Catacchio. «L’Ecomuseo – spiega Berzero, sindacoContinua a leggere “Soprintendenza, l’Ecomuseo è pronto per le visite ai castelli!”

Un supercervellone fra le risaie della Lomellina

Questa notte le macchine sono inquiete. Nelle viscere del Green Data Center Eni – uno dei più moderni centri di calcolo al mondo situato a Ferrera Erbognone (Pavia) – è stato avviato da poco un computer fantascientifico. Si chiama “High Power Computer – layer 4”, per gli amici: HPC4. Si tratta di una batteria diContinua a leggere “Un supercervellone fra le risaie della Lomellina”

Il “truco” dalle pampas alla Lomellina

Dalle pampas e dalla Boca, il quartiere italiano di Buenos Aires, alle risaie della Lomellina: il gioco di carte chiamato truco in spagnolo e trucco in italiano racchiude in sé un intero mondo. Un mondo che attraversa l’Atlantico e i secoli, e che si è nutrito di emigrazione stagionale, di sudore e di fatica, maContinua a leggere “Il “truco” dalle pampas alla Lomellina”

Solo prodotti tipici nella cesta lomellina!

Le ceste lomelline prendono forma! L’Ecomuseo del paesaggio lomellino, nell’imminenza delle festività di fine anno, ha coinvolto Salumeria Nicolino, Cascina Alberona e Pasticceria Raffaghelli (Mortara), azienda agricola Zerbi (Pieve Albignola), Angolo dei sapori (Robbio), azienda agricola Sala (Ferrera Erbognone), Riseria Zanada (Mede) e Le Campanelle (Suardi). Questi i prodotti che potrete trovare nella cesta lomellina: oltre dieci tipologie di ceste, conContinua a leggere “Solo prodotti tipici nella cesta lomellina!”

Riso e biologia molecolare

Il Centro ricerche dell’Ente nazionale risi, a Castello d’Agogna, individua eventuali contaminazioni transgeniche e supporta l’attività di selezione di risi resistenti al brusone, una delle malattie più frequenti in risaia. Sono le attività del laboratorio di biologia molecolare, che possono aiutare il risicoltore e allo stesso tempo tutelare il consumatore.

La banca di paese? Un ricordo

Lo spettro della chiusura delle filiali bancarie si aggira per la Lomellina. «La tendenza – spiega Paolo Ascagni, segretario provinciale della First-Cisl, il sindacato dei lavoratori bancari e assicurativi – ormai è questa: gli istituti riducono gli sportelli dei centri medio-piccoli e accentrano i servizi nella città». Nella primavera scorsa avevano chiuso i battenti leContinua a leggere “La banca di paese? Un ricordo”

Piccoli Comuni, fondetevi!

Il governo dovrebbe imporre dall’alto la fusione dei Comuni inferiori ai 5mila abitanti. I sindaci della Lomellina approvano la possibilità prevista dalla legge Delrio, che riprende e amplia il precedente Testo unico degli enti locali del 2000, dicendosi contrari con una larga maggioranza ai campanilismi. Nella Legge di stabilità votata alla fine di dicembre, fra l’altro,Continua a leggere “Piccoli Comuni, fondetevi!”

Annibale e Scipione al Ticino

Quinta e ultima parte Don Calvi scrive alla metà del XIX secolo, ma il suo lavoro uscirà postumo nel 1874, sei anni dopo la morte. Nel 1881 un altro sacerdote, il vigevanese Antonio Colli, dà alle stampe Ricerche storiche sulla Lomellina, in cui fa rilevare una presunta discrepanza nel testo liviano. In un’edizione del XXIContinua a leggere “Annibale e Scipione al Ticino”