Castelli ha presentato “Manzoni e la spia austriaca”

CASALE MONFERRATO – Venerdì nella Sala della Lunette, per gli “Amici della Biblioteca”, è stato presentato il romanzo di Umberto De Agostino intitolato “Manzoni e la spia austriaca”. Giuseppe Castelli, studioso di Candia Lomellina, ha brevemente riassunto la storia di spionaggio di questo terzo romanzo noir di De Agostino, che come i precedenti si svolgeContinua a leggere “Castelli ha presentato “Manzoni e la spia austriaca””

Giallisti (anche lomellini) sulle rive del Tanaro

Ci sono anche tre autori lomellini alla rassegna Rivarone in giallo, in programma domani nel piccolo paese fra Sale e Alessandria, sulle rive del Tanaro: si tratta di Alessandro Reali (Sannazzaro de’ Burgondi), Pier Emilio Castoldi (da Langosco a Pieve del Cairo e oggi a Sale) e Umberto De Agostino (Ferrera Erbognone). Il festival promossoContinua a leggere “Giallisti (anche lomellini) sulle rive del Tanaro”

Recensione di “Manzoni” di Giuseppe Previti

Siamo nell’estate del 1858 quando il conte Camillo Benso di Cavour incontra l’imperatore Napoleone III per chiedergli di schierarsi a fianco del Regno di Sardegna nella guerra contro l’Impero austriaco. L’operazione riesce e Cavour che informa il marchese Arconati Visconti di vigilare. Il marchese è infatti il capo del ”Circolo di Cassolo” che è un luogo doveContinua a leggere “Recensione di “Manzoni” di Giuseppe Previti”