«Io e il mio amico Raoul Casadei»

La scomparsa di Raoul Casadei è ricordata da Mira Torriani, la regina del liscio lomellino che non calca il palcoscenico dal 2011, dopo più di quarant’anni davanti a un microfono. «Incontravo Raoul – dice la 65enne ex cantante, che da alcuni anni vive in un paese del Monferrato – soprattutto negli autogrill, quando entrambi finivamoContinua a leggere “«Io e il mio amico Raoul Casadei»”

L’epopea risorgimentale rivive a Palestro

Da domani a domenica Palestro commemora il 157esimo anniversario della battaglia risorgimentale, che il 30 e 31 maggio 1859 vide contrapposte le truppe franco-piemontesi e quelle austriache. Si partirà domani, alle 21, a villa Cappa Pietra di via Indipendenza con la presentazione del libro Manzoni e la spia austriaca, a cura dell’autore Umberto De Agostino,Continua a leggere “L’epopea risorgimentale rivive a Palestro”

Agrofarmaci in risicoltura: un convegno

Produrre di più e meglio. Questo è quanto viene chiesto oggi all’agricoltura in generale e alla risicoltura in particolare. Il quadro normativo di riferimento per l’utilizzo degli agrofarmaci, sempre più indirizzato verso un uso sostenibile a basso impatto sulla salute e sull’ambiente, ha ridotto di circa il 70% i principi attivi disponibili sul mercato, determinandoContinua a leggere “Agrofarmaci in risicoltura: un convegno”

Broni-Mortara, autostrada in salita nella pianura lomellina. Parola di Legambiente

Tutti vorrebbero vivere in Lombardia, regione talmente priva di problemi da poter investire dodici anni e decine di milioni di euro per progettare un’autostrada inutile al punto che questi smisurati ritardi in realtà non sono un problema per nessuno. Di certo non lo sono per la viabilità dei territori che verrebbero attraversati dal rilevato d’asfaltoContinua a leggere “Broni-Mortara, autostrada in salita nella pianura lomellina. Parola di Legambiente”

Manzoni e la spia austriaca

E’ il mio ultimo romanzo per Fratelli Frilli Editori. Si può catalogare come un “giallo storico” o, per gli amanti dell’inglese, una spy story. Nell’estate del 1858 il conte di Cavour incontra l’imperatore Napoleone III per convincerlo ad affiancare il Regno di Sardegna nella guerra contro l’Impero austriaco. L’operazione va in porto e il conteContinua a leggere “Manzoni e la spia austriaca”