Il suino nero di Garlasco ha la sua sagra

Il nome Pursé négär si deve al fatto che già nel XV secolo Garlasco era uno dei principali mercati di bestiame della Lomellina. Una delle caratteristiche principali della razza era il mantello nero, da cui il termine che, nel dialetto garlaschino, significa “maiale nero”. La Confraternita del Pursé négär nasce proprio per valorizzare e diffondereContinua a leggere “Il suino nero di Garlasco ha la sua sagra”